Posts Tagged ‘installare’

[Raspberry Pi] Server di stampa, Cups

giovedì, aprile 30th, 2015

Ciao.

Molti router hanno integrato un “print server”, cioè la possibilità di collegare tramite usb una stampante e di condividerla in rete.

In caso il vostro router non abbia questa possibilità, potremmo sempre usare il nostro Raspberry come server di stampa con Cups

apt-get install cups

abilitiamo l’amministrazione da web-interface

cupsctl –share-printers –remote-admin –remote-printers

ed aggiungiamo il nostro utente al gruppo “lpadmin”

usermod -a -G lpadmin nostro_user

e raggiungiamo la web-interface inserendo in un browser l’indirizzo

https://127.0.0.1:631/admin/

Da lì basta seguire le semplici indicazioni per aggiungere una stampante e condividerla nella vostra rete.

Naturalmente dovrete installare su ogni computer la stampante condivisa.

Ciao!
! 🙂 !

[Raspberry Pi] Installiamo un client Torrent, Transmission

giovedì, aprile 30th, 2015

Ciao.

Un client torrent può sempre ritornare utile (naturalmente solo per scopi leciti), quindi procediamo

sudo apt-get install transmission-daemon

Così facendo installeremo un demone (sempre attivo), per fermalo

sudo service transmission-daemon stop

Una volta fermato, approfittiamo per configurarlo

sudo nano /etc/transmission-daemon/settings.json

dove

“download-dir” = path completo dove salvare i vostri download
“download-limit” = numero di download contemporanei
“download-limit-enabled” = numero di download, 1 abilitato, 0 disabilitato
“incomplete-dir” = path completo dove salvare i download incompleti
“incomplete-dir-enabled” = se 1 abilita la cartella dei download incompleti, con 0 disabilita
“peer-port” = porta per i peer
“peer-port-random-on-start” = con “true”, ad ogni avvio del demone, cambia la porta e ne sceglie una a caso, con “false” la porta non cambia
“rpc-password” = password per l’accesso alla web-interface
“rpc-port” = porta per l’accesso remoto
“rpc-username” = username per l’accesso alla web-interface
“rpc-whitelist” = whitelist con gli indirizzi abilitati ad accedere alla web-interface
“speed-limit-down” = limite per il download (misurato in KB/s)
“speed-limit-down-enabled” = abilita il limite per il download con “true”, con “false” è illimitato
“speed-limit-up” = limite per l’upload (misurato in KB/s)
“speed-limit-up-enabled” = abilita il limite per l’upload con “true”, con “false” è illimitato
“start-added-torrents” = con “true” appena si aggiungono file di torrent si avvia il downlod, con “false” l’avvio è manuale
“trash-original-torrent-files” = con “true” vengono eliminati i file .torrent una volta aggiunti, con “false” no
“upload-limit” = numero di upload contemporanei
“upload-limit-enabled” = con 1 abilita il limite, con 0 lo disabilita

Una volta configurato completamente, avviate il demone

sudo service transmission-daemon start

Ciao!
! 🙂 !

[Raspberry Pi] Installare Chromium

domenica, aprile 19th, 2015

Ciao.

Volete un browser differente da quello presente su Raspbian e più specificatamente Chrome?

Bene, Chrome non c’è ma c’è Chromium che è un web browser open source da cui deriva Chrome.

Per installarlo

sudo apt-get install chromium

Ciao!
! 🙂 !

[Raspberry Pi] Installare LogMeIn Hamachi

domenica, aprile 19th, 2015

Ciao.

Se avete cercato una guida su Hamachi già sapete di che cosa si tratta.

Prima di installarlarlo, aggiornate il sistema

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

installate “lsb-core“:

sudo apt-get install lsb-core

Nel frattempo scaricate il client dal sito ufficiale, versione ARM HF naturalmente .deb.

Una volta eseguito tutto questo, da terminale andate nella cartella dove avete scaricato il pacchetto ed installatelo:

sudo dpkg -i nome_pacchetto.deb

Una volta installato bisogna configurarlo:

sudo hamachi login
sudo hamachi attach email_vosto_account_LogMeIn
sudo hamachi set-nick nickname_del_raspberry

Ciao!
! 🙂 !

 

 

Fonte:

http://www.instructables.com/id/Logmein-Hamachi-for-LinuxBeagleboneRaspberry-Pi/

Installare Wicd su Ubuntu 10.4

domenica, maggio 2nd, 2010

Network Manager è un ottimo gestore di reti wireless/cavo/VPN/Dial-up ma non sempre funziona bene.

Un suo degno sostituto è Wicd.

Per installarlo potete seguire le istruzioni del Wiki di Ubuntu ma su Lucid Lynx, quando deve disinstallare i pacchetti di Network Manager (“network-manager” e “network-manager-gnome”) fallisce.

Voi direte “Chi se ne importa? Li lascio li ed avvio Wicd!”.

Perchè, nel mio caso, mi andavano in conflitto e Wicd non riusciva a collegarsi.

Così, dopo aver installato Wicd (con un banalissimo “sudo apt-get install wicd“), ho rimosso i pacchetti di Network Manager con “un colpo di spugna”:

sudo apt-get autoremove network-manager

Sempre nel mio caso Wicd si è connesso all’istante 😀 .

Ciao!

! 🙂 !